Talento delle persone

Persone di talento? Talento delle persone

April 30, 2019

Gli individui crescono più potentemente e rapidamente, colmando i propri gap carenziali o investendo sui propri fattori di successo? Non c’è dubbio: investendo sui propri fattori di successo, sui propri personali talenti.

Per questa ragione è necessario andare oltre la spasmodica ricerca di persone di talento, verso la sistematica esplorazio​ne del ta​len​to posseduto da ogni per​so​na. Occorre cioè andare oltre il talent management per come lo abbiamo conosciuto fino ad oggi e orientarsi a qualcosa di più potente, ma anche di più realistico: la talent leadership.

Queste considerazioni ci chiamano a interrogarci sull’opportunità di un nuovo paradigma del talen​to.

Nel 2008, Alessandro Chelo pubblicò per Sperling&Kupfer Il manager mancino; il sottotitolo proponeva proprio questo cambio di paradigma: non cercare persone di talento, cerca il talento nelle persone.

Apparve allora come un pensiero quasi provocatorio; a distanza di pochi anni, possiamo affermare che sia divenuto di grande attualità. In ef​fet​ti, la cre​scen​te ne​ces​si​tà di ope​ra​re a ri​sor​se scarse, impone pratiche non più finalizzate a indivi​dua​re chi sono i talenti, ma qua​li sono i talenti di ciascuno.

Questo nuovo paradigma determina una maggiore responsabilità manageriale: non basta più dire tu sei un talento, tu invece no, il problema è tuo; di​ven​ta ne​ces​sa​rio adottare un altro atteggiamento: in te vedo il talento, in te non an​co​ra, il problema è mio.

Si tratta di un cambiamento paradigmatico che la nuova epoca ha reso urgente: uno scenario che chiama a operare a risorse scarse, comporta infatti la necessità di tirar fuori il meglio da ciascuna persona. Non si può più contare su pochi fuoriclasse e un bel po’ di “portatori d’acqua”, bisogna mettere a frutto il meglio di ciascuno. Come potremmo de​fi​ni​re “il me​glio di cia​scu​no” se non ta​len​to?

Il nuovo paradigma ci suggerisce dunque una nuova definizione di ta​len​to che vada oltre l’idea di una persona con speciali caratteristiche: attitudine innata che, quando espressa, consente di svolgere con facilità e na​tu​ra​lez​za at​ti​vi​tà nor​mal​men​te con​si​de​ra​te dif​fi​ci​li e, quando finalizzata, consente di ottenere risultati non ordinari.

Per mi​glio​ra​re le pre​sta​zio​ni di un team, non ba​sta più dunque identificare le carenze e definire piani volti a colmare i gap di ciascuno, diventa necessario imparare a esplorare i talenti di ogni persone e de​fi​ni​re pia​ni per la loro fi​na​liz​za​zio​ne.

I team leader che utilizzano Empowerment System, grazie ai tutorial presenti nella piattaforma, apprendono la tecnica di talent identification e, grazie alle relative check-list, sono guidati nella sua applicazione.

© Tutti i diritti sono riservati a Alessandro Chelo. PI 08777460968